12.9 C
Mykonos

Web Radio

11.3 C
Atene
12.9 C
Mykonos

Tempo metereologico

Isole dell'Egeo - Giannis Flevaris: Il Trattato di Losanna oggi

Ero un bambino piccolo, studente di scuola elementare ancora, quando mia madre, un filologo che amava la storia con passione, mi ha parlato 2 Condizioni. Sevres e Losanna. Il primo è stato un trionfo delle posizioni e della strategia greca nel contesto dell'unione dei greci in uno stato grande e potente, mentre il secondo ha segnato la nuova realtà dopo il risultato fallimentare e amaro della Campagna dell'Asia Minore.. effettivamente………….

Ma la diplomazia mantiene spesso una visione delle cose diversa da quella della storia. Tuttavia, il Trattato di Losanna, che è ancora forte oggi, gioca un ruolo diverso. Determina la sovranità greca delle isole dell'Egeo. Questo è il motivo per cui ci sono voci dall'est e minacce di cambiarlo τι Questo non è possibile secondo il diritto internazionale. Questo non è un trattato greco-turco ma un trattato internazionale tra le potenze vittoriose della prima guerra mondiale e il nuovo stato turco. Oggi hanno ricominciato dopo 2016 Contatti esplorativi Grecia - Turchia Il Trattato di Losanna resta fermo nella sua posizione di definizione dei confini territoriali e di conseguenza delle demarcazioni marittime. Fai sapere alle guardie ...

Dopo la fine della prima guerra mondiale e la caduta dell'Impero Ottomano, Le potenze alleate avviarono negoziati che portarono alla firma del Trattato di Sevres il 10 agosto 1920. Fu un trionfo per le aspirazioni strategiche greche poiché realizzò la "Grande Idea" e creò la Grecia "dei due continenti e dei sette mari", mentre allo stesso tempo sigillò la dissoluzione dell'Impero Ottomano..

Ma sul fronte dell'Asia Minore sono proseguite le operazioni militari tra l'esercito greco e le forze turche che non hanno accettato il Trattato con il dominio politico e militare finale di Mustafa Kemal che ha portato alla costituzione dello Stato turco..

Questa è stata seguita dalla firma del Trattato di Losanna 24 luglio 1923 tra le potenze alleate e la Turchia, rivedere le disposizioni del Trattato di Sevres e riconoscere i confini del moderno Stato turco senza le ex province arabe, con la dominazione britannica a Cipro, Italiano nel Dodecaneso e greco nell'Egeo settentrionale. Gli alleati hanno fatto marcia indietro sulle loro richieste di autonomia per il Kurdistan, per la concessione di territori in Armenia e sfere di influenza in Asia Minore. Lo stretto del Bosforo fu dichiarato aperto alla navigazione.

Il Trattato di Losanna ha stabilito un regime di sovranità della Grecia sulle isole e sulle zone di mare corrispondenti dell'Egeo. Secondo il diritto internazionale, il titolo legale acquisito tramite un trattato è la forma più forte di sovranità legale. Il Trattato di Losanna ha sostanzialmente concluso la prima guerra mondiale a est, così come le ostilità del dopoguerra sul fronte dell'Asia Minore tra Grecia e Turchia e ufficialmente riconosciuto la sovranità della Grecia nelle isole che di fatto occupavano fino ad allora.

Per quanto riguarda la sovranità delle isole minori e degli isolotti, il Trattato ha confermato la situazione e ha riconosciuto che le isole inferiori a 3 le miglia dalla "costa asiatica" saranno sotto il dominio turco con la misura definita dalla costa asiatica e non dalle isole costiere . specificamente, tra gli anni 1878 e 1913 La Grecia ha occupato Lemnos, Lesbo, Chios, Samos e Ikaria dal declino dell'Impero Ottomano attraverso una serie di operazioni militari di successo e data l'esistenza di significative popolazioni greche in esse.

Lo status giuridico che disciplina la sovranità greca delle isole dell'Egeo settentrionale e dell'Egeo meridionale è diverso. Il Trattato di Losanna riguarda il regime di sovranità per le isole dell'Egeo settentrionale mentre le disposizioni per il regime di sovranità del Dodecaneso, contenuto nel Trattato di Parigi. In contrasto con le isole dell'Egeo settentrionale, La Grecia non ha mai governato il Dodecaneso da quando è stata riconosciuta come nazione indipendente e gli è stata ceduta dopo la fine della seconda guerra mondiale, con il Trattato di Parigi, quando come paese vittorioso tra le potenze alleate ricevette i diritti sovrani concessi all'Italia dal Trattato di Losanna. In questo modo le due condizioni si ricollegano per quanto riguarda la questione dell'acquisizione greca delle isole dell'Egeo, quasi nella loro interezza.

Il quadro giuridico del trattato, le seguenti disposizioni riguardano la determinazione della sovranità delle isole. articolo 15 del Trattato, Confermata la sovranità italiana sul Dodecaneso. articolo 12 del Trattato conferma il limite marittimo di 3 miglia, su quali isole o isolotti minori saranno rispettivamente sotto il dominio italiano e turco. articolo 6, stabilisce nel secondo paragrafo che, "In assenza di disposizioni contrarie, le isole e gli isolotti entro tre miglia dalla costa sono inclusi nei confini dello Stato costiero ". articolo 12 conferma che la Turchia ha la sovranità sulle isole dell'Egeo orientale "Imbros, Tenedos "e che la Grecia ha la sovranità su Lemnos, di Samotracia, di Lesbo, di Chios, di Samos e Ikaria ".

Il secondo paragrafo di questo articolo ripete l'affermazione generale a cui si fa riferimento nell'articolo 6 su "isole a meno di tre miglia dalla costa dell'Asia e che rimangono sotto il dominio turco". poi, articolo 16 dice: "La Turchia rinuncia a tutti i diritti e titoli e rispetta i territori al di fuori dei suoi confini definiti".

articolo 15 copre la sovranità sul Dodecaneso. La Turchia ha ammesso 14 isole "e le isole piccole da esse dipendenti" in Italia utilizzando la seguente lingua: "La Turchia rinuncia a tutti i diritti e titoli a favore dell'Italia sulle isole seguenti: Francobollo (Fulmini), Rodi, Calcio (Halki), Skardanto, Cassos, Μισύρος, Leros, Patmos, la Lipsona, Symi e Kos, attualmente occupate dall'Italia e dalle isole che ne dipendono (Ίμια), così come l'isola di Kastelorizo ​​".

La terminologia di "isole dipendenti" – è diverso da quello utilizzato nel Trattato di pace di Parigi 1947 con l'Italia, consegnare 14 isole in Grecia, insieme alle loro "isole adiacenti" , ma si esprime una connessione con le isole maggiori.

articolo 13 proibì la militarizzazione di Lesbo, di Chios, di Samos e Ikaria. Non si riferisce a Samotracia o Lemno usando la seguente lingua: "Il governo greco si impegna a rispettare le seguenti restrizioni sulle isole di Mytilene, di Chios, di Samos e Nicaria. Nessuna base navale e fortificazione sarà stabilita su queste isole.

Agli aerei militari greci è vietato sorvolare la costa anatolica. Reciproco, Il governo turco vieta agli aerei militari di sorvolare le isole. Le forze militari greche saranno limitate all'esercito ausiliario e una gendarmeria e una forza di polizia a seconda della forza che esiste in tutta la Grecia..

Ai sensi dell'art 20, La Grecia ottenne la sovranità su tutte le isole dell'Egeo orientale, ad eccezione di Imbros e Tenedos e delle Isole Lagous. A Losanna, i confini tra Grecia e Turchia sono stati efficacemente definiti e le relazioni transnazionali sono state regolamentate. Fu determinato lo scambio di popolazioni, dal quale furono esclusi gli abitanti greci di Costantinopoli, così come i musulmani residenti nella Tracia occidentale..

Il Trattato di Losanna ha segnato l'inizio di una nuova era tra i due stati. Per un periodo significativo, prevaleva la pace e l'armoniosa convivenza. Dopo la metà del XX secolo, nei rapporti tra i due stati cominciarono a manifestarsi gravi turbamenti. articolo 16 del trattato, la Turchia rinuncia a tutte le rivendicazioni relative alle isole e quindi, non è consentita alcuna questione nel contesto della sovranità nazionale della Grecia in essi.

Il Trattato è estremamente importante e chiaramente in vigore e produce effetti giuridici. L'arbitrato Eritrea-Yemen (1998-1999), interpreta e attua il Trattato di pace di Losanna, in particolare l'articolo 16, valido e importante, dando la sua interpretazione.

Dopo il 15 luglio 2016, quando un fallito tentativo di colpo di stato ha avuto luogo in Turchia, Il dibattito sulla revisione del Trattato di Losanna è iniziato nella scena politica turca. Presidente Erdogan, la contestazione del trattato ha suscitato discussioni secondo cui la Turchia sarebbe stata più forte dopo la sua revisione. Una strategia di revisione e pressione sulla Grecia seguita con l'idea di "Mavi Vatan", il memorandum turco-libico e la diplomazia NAVTEX che stanno aumentando di intensità e creano condizioni di accensione generale e conflitto militare nell'Egeo e nel Mediterraneo.

Lo status territoriale delle isole dell'Egeo e di conseguenza le questioni fondamentali della demarcazione marittima sono state regolamentate dalla firma del Trattato di Losanna.

Ioannis St.. febbraio
Antiperifereiarchis Sud Egeo
Avvocato - Relazioni internazionali & Legge del mare

Seguici

eshop in pochi minuti!

Crea il tuo eshop con il tuo dominio con semplici passaggi sulla piattaforma di abbonamento eshop più semplice.

In voga

premio

Storie per voi

MarketHUB

Migliaia di prodotti. Negozi da tutta la Grecia. MarketHUB ha sicuramente qualcosa che stai cercando!

Altro da Mykonos Ticker

errore: Il contenuto è protetto !!