18 C
Mykonos

Web Radio

16.9 C
Atene
18 C
Mykonos

Tempo metereologico

Politica dell'istruzione - Α΄ ΕΛΜΕ ΚΥΚΛΑΔΩΝ: Dimettete immediatamente le dimissioni da tutti i presunti "eletti" e nominati membri eletti dei Consigli di servizio

Non hanno alcuna legittimità dall'industria per rappresentarlo!

Il ministero dell'Istruzione nonostante le ripetute osservazioni e obiezioni di OLME ed ELME, ha proceduto alle elezioni-parodia del 7 novembre 2020 per l'elezione dei rappresentanti eletti della sezione nei Consigli di servizio mediante votazione elettronica………

La nostra posizione, compilato con le posizioni di OLME, è stato chiaramente affermato affermando che, in condizioni di pandemia, senza la possibilità di vivaci processi collettivi che sono un prerequisito in ogni processo elettorale, l'unica soluzione era rinviare le elezioni, la proroga del mandato degli attuali funzionari eletti, e condurli in un momento consentito dalle circostanze, con processo di vita e urne elettorali.

Il risultato travolgente delle "elezioni" del 7 novembre, dove erano i tassi di partecipazione degli insegnanti in essi numero a una cifra, ha mostrato in modo chiaro il completo disapprovazione di questa scelta del Ministero da parte dell'industria. Crediamo chiaramente che queste "elezioni" non producono alcun effetto giuridico. signora. Ministro al contrario, continuando la stessa pratica antidemocratica senza precedenti, recentemente dichiarato eletto con voti minimi, a tutti i consigli di servizio (ΠΥΣΔΕ, ΑΠΥΣΔΕ, KYSDE).

In particolare nelle Cicladi, è almeno "grafico" ed è ingiusto per i colleghi che sono stati eletti da una percentuale della sua classe accettare la loro collocazione nei Consigli di servizio. 11% dei colleghi, ricevuto 80, 20, e anche 8 attraversa da loro 1500 colleghi in servizio nelle Cicladi. Tali mosse dimostrano un chiaro "fattore", ignorare le intenzioni e la volontà dell'industria e dei colleghi che scelgono la loro nomina si mettono virtualmente fuori dalla federazione e dai sindacati!

Ancora una volta l'industria unita risponderà all'autoritarismo del governo.

1. Li invitiamo a presentare le loro dimissioni (anche ora) nel D.D.E.. Cicladi, tutti e tutti i colleghi, che appaiono come "eletto" dalle elezioni parodia del 7 novembre e sono stati nominati rappresentanti eletti nella PYSDE delle Cicladi (regolare e alternato)

2. Nessun collega dovrebbe accettare la sua nomina come eletto, o come membro designato di un organismo che non rappresenta legalmente la professione docente.

3. Chiediamo la proroga del mandato degli eletti, come è avvenuto in tutti i sindacati, fino a quando i pericoli della pandemia scompaiono, ed essere realizzato elezioni a vita quando le condizioni di salute lo consentono.

Per il Consiglio
Ο Πρόεδρος Η Γενική Γραμματέας
Δημήτρης Παπαδημητρίου Σοφία Κουτίδου

Seguici

eshop in pochi minuti!

Crea il tuo eshop con il tuo dominio con semplici passaggi sulla piattaforma di abbonamento eshop più semplice.

In voga

premio

Storie per voi

Altro da Mykonos Ticker

errore: Il contenuto è protetto !!