18 C
Mykonos

Web Radio

16.9 C
Atene
18 C
Mykonos

Tempo metereologico

Autotest Covid-19 gratuito: Cos'è un autotest, chi ne ha diritto, per quali categorie è obbligatorio e come viene fatto

Un'altra arma importante che viene a completare il già esistente nella battaglia per affrontare la pandemia covid-19, sono i test di autodiagnosi domiciliari (test di autoverifica).

Ogni cittadino ha diritto un autotest alla settimana, quattro al mese , per un periodo di due mesi, che può essere ottenuto mostrando il suo AMKA dalla farmacia. Per i bambini minorenni gli autotest saranno forniti dai genitori………

Partirà dal rifornimento delle farmacie prossimo mercoledì 7 Aprile e fino alla fine della settimana 11.000 farmacie in tutto il paese avrà quantità sufficienti per smaltirli nella prima fase agli studenti del Liceo 16-18 anni e insegnanti. Poi ai cittadini in età produttiva da 18 fino a quando 67 anni e, infine,, a quelli sopra 67 anni.

Gli autotest verranno effettuati esclusivamente cat’ a casa e non in farmacia chi si limiterà a consegnare il pacco in cui saranno stampate chiare istruzioni in greco per la corretta campionatura ed esecuzione del test diagnostico.

chiarito che il test individuale riguarda individui sani e asintomatici, mentre quando un cittadino ha sintomi di infezione, cioè, febbre, tosse o altro, il test negativo dovrebbe essere sempre confermato da un test molecolare.

Cosa sono gli autotest
I test di autodiagnosi sono principalmente test nasali o test della saliva, molto più semplice da usare, con semplici istruzioni per l'uso e appositamente progettati in modo che tutti possano utilizzarli in modo efficace da soli. Questa è la principale differenza rispetto ai test rapidi.In caso di risultato positivo, poi i cittadini con un secondo rapido test, che può essere condotto gratuitamente in una struttura pubblica, potrà confermare il risultato iniziale.

Autotest obbligatorio settimanale da parte di studenti e insegnanti
I genitori potranno riprendere per i loro figli con la dimostrazione di AMKA i rispettivi test.

– l'autotest collocherà a casa da 24 fino a quando 48 orario prima dell'inizio dei corsi e il risultato sarà annunciato sulla piattaforma self-testing.gov.gr ·

– in caso di risultato negativo, il genitore / tutore deve stampare e firmare il relativo certificato che lo studente porterà con sé per tutto’ per tutta la settimana e lo mostrerà all'insegnante di classe chi sarà responsabile della presentazione.

– quegli studenti che risultano positivi dovrebbero farlo il prima possibile un secondo test dell'antigene, gratuito in struttura pubblica giustificare l'assenteismo dalla scuola;

– gli studenti che non porteranno con sé il certificato non potranno frequentare le loro lezioni, né ci sarà la possibilità di apprendimento a distanza.

Per quali altre categorie di cittadini sono obbligatori gli autotest

I cittadini attivi sono tenuti a sottoporsi a un test rapido settimanale del coronavirus oltre a studenti e insegnanti. nella navigazione costiera e marittima, nella vendita al dettaglio, affari, messo a fuoco, nelle imprese turistiche, in corso, nei tribunali.

In caso di caso positivo, la dichiarazione sarà resa sulla piattaforma self-testing.gov.gr (che sarà aperto mercoledì prossimo) a seconda della cittadinanza (ad esempio,. dipendente, allievo) e verrà rilasciato un certificato o verrà inviato un SMS per la ripetizione del test da parte di un operatore sanitario o in una struttura pubblica (quindi sarà gratuito) sia in una struttura privata.

Coloro che sono obbligati a fare un autotest e se lo sono negativo dichiarerà di averlo fatto con una dichiarazione responsabile. Gli impiegati – e insegnanti – per loro conto, e genitori e tutori per conto dei loro figli studenti.

evidenziato, che la garanzia dei diritti (assenza da scuola o dal lavoro) completamente garantiti dal secondo test di verifica. Effettuando un test individuale da parte dei cittadini stessi a casa una volta alla settimana, I pazienti asintomatici e presintomatici saranno identificati in modo tempestivo,- mostrerà i sintomi entro i prossimi due giorni – con l'obiettivo di individuare e isolare tempestivamente questi nuovi casi, ma anche monitorare i loro stretti contatti per interrompere la nuova catena di trasmissione del coronavirus.

Gli esperti sottolineano che i test di autodiagnostica domiciliare non possono in alcun modo sostituire la sorveglianza epidemiologica, sono invece un mezzo complementare di autodiagnosi individuale e autoprotezione per la diagnosi precoce e l'isolamento di asintomatici.

Seguitela Mykonos telescrivente a Google notizia! Vivere tutti gli sviluppi, con il suo prestigio www.mykonosticker.con

Segui Mykonos Ticker su Google News per essere il primo ad apprendere tutti i nuovi articoli!

Seguici

eshop in pochi minuti!

Crea il tuo eshop con il tuo dominio con semplici passaggi sulla piattaforma di abbonamento eshop più semplice.

In voga

premio

Storie per voi

Altro da Mykonos Ticker

errore: Il contenuto è protetto !!