24.4 C
Mykonos

web radio

Tempo metereologico

24.4 C
Mykonos
24.8 C
Atene

Hagia Sophia: Il piano di sanzioni che la Grecia chiederà – "Piccolo cestino" dagli europei

È in preparazione un contrattacco diplomatico contro la Turchia – Solo la Francia prenderà una linea dura contro i turchi……..

Sanzioni europee che colpiranno il "tallone d'Achille" della Turchia, cioè la sua economia, Il governo greco sta cercando una prima risposta alla decisione di trasformare Hagia Sophia in una moschea. Secondo Open TV, si sta preparando un contrattacco diplomatico a partire dalla riunione del Consiglio Affari esteri dell'UE., e prima tappa al prossimo vertice.

Allo stesso tempo, la diplomazia greca non trascura la posizione che Ankara vuole trasmettere attraverso questa sfida estrema e l'ulteriore corso delle relazioni greco-turche.. Per questo motivo, agli appuntamenti della prossima settimana, il ministro degli Esteri Nikos Dendias arriva con un chiaro messaggio a tutte le istituzioni europee, che "Atene risponderà duramente".

Nel frattempo, ha senso la proposta del viceministro della politica sull'immigrazione, George Koumoutsakos, per le armi economiche che possono uscire dal "fremito" delle sanzioni contro la Turchia.. "L'Europa deve essere sotto pressione. Te lo dico personalmente nel contesto del dibattito, potrebbe, per esempio, fermare il transito di camion turchi dalla Turchia, verso l'Europa, attraverso la Grecia, almeno fino a 24 Luglio ", ha detto in un'intervista.

Da parte sua, Recep Tayyip Erdogan, parlando con una rivista turca, ha difeso la sua decisione e ha insistito sul fatto che fosse un affare interno della Turchia.. Inoltre, il premio Nobel turco Orhan Pamuk si oppone alla decisione di Erdogan, parlando di milioni di laici che si oppongono alle decisioni di Erdogan. Inoltre, il vicepresidente dell'opposizione ufficiale accusa Erdogan di "mancanza di rispetto" per Kemal Ataturk..

La conversione di Santa Sofia in moschea ha provocato anche l'intervento di papa Francesco. "Allora mi è venuto semplicemente in mente. Sta andando a Istanbul e Hagia Sophia e io sono molto triste ", ha detto. Ad Atene, l'arcivescovo Ieronymos di Atene e di tutta la Grecia, in un discorso clamoroso, sottolinea che "la strumentalizzazione della religione caratterizza chi la tenta".

Allo stesso tempo, a livello europeo, le reazioni stanno aumentando. Il leader della Lega Nord Italiana Matteo Salvini ha denunciato la decisione del presidente turco.. "La Turchia, che alcuni volevano integrare in Europa, sta trasformando Hagia Sophia in una moschea. Si conferma che la preminenza di un Islam è incompatibile con i valori della democrazia, libertà e tolleranza dell'Occidente ", ha detto.

SYRIZA critica anche il portavoce del partito Alexis Haritsis. "Il “diplomazia dell'informazione e dell'alleato dato” Mr.. Mitsotaki è costato molto nel paese. Ora che ha ricordato le sanzioni, è troppo tardi ", ha detto.

"Piccolo paniere" per sanzioni contro gli europei contro la Turchia

"Piccolo paniere" per sanzioni in Turchia, dovremmo aspettarci dal Consiglio dei ministri degli affari esteri dell'UE, che si terrà domani lunedì, secondo il corrispondente di Open TV e Ethnos a Bruxelles Maria Psara. L'unico paese che dovrebbe essere dalla parte della Grecia e di Cipro è la Francia, in quanto conterrà una linea "dura", per quanto riguarda le sanzioni contro la Turchia. Al contrario, la Germania proverà come paese presiedente, del Consiglio dell'UE. per svolgere il ruolo di bilanciatore. Cioè, insistere di nuovo sull'apertura del dialogo, della comunicazione dell'UE con la Turchia.

Mancanza di armi finanziarie e paura dell'immigrazione – rifugiato, Esiste una possibilità molto seria che l'UE. seguire la politica di pacificazione della Turchia. Tutto ciò che resta da vedere, secondo Maria Psara è se ci saranno cambiamenti climatici dopo il problema con Hagia Sophia. Cioè, se alcuni paesi cambiano le loro tattiche e supportano la Grecia, Cipro e Francia.

fonte:ethnos.gr

Seguici

Scansione per ordinare

Sistema di ordini senza contatto con codice QR. Nessun catalogo, informazioni multilingue e immediate sul prodotto!

In voga

Pandemia di coronavirus – Tsiodras: Ogni caso fornisce una media di un altro – Quello che abbiamo imparato sulle droghe

Le preoccupazioni per la diffusione del coronavirus sono tornate con lei ... e Sotiris Tsiodras. 70 giorni dopo l '"addio" del professore e rappresentante di malattie infettive..

Malattia di coronavirus: 121 nuovi casi di infezione – il 5 alle porte d'ingresso, nessuna nuova morte

121Nuovi casi confermati di casi di coronavirus , di cui 5 sono stati individuati dopo i controlli alle porte d'ingresso del paese e non sono stati registrati nuovi decessi in ...

premio

Tratte dei traghetti – Plakiotakis: L'adesione alle misure del coronavirus dovrebbe essere una seconda natura per tutti!!

In nessun caso significa che stiamo portando ad un allentamento delle misure e infatti i controlli effettuati dalla Guardia Costiera saranno ancora più estesi,...

Mykonos: È stata trovata una valigia con oltre quattro chili di canapa grezza

Valigia, contenente quattro chili e duecentoventitre grammi di canapa grezza e apparteneva a uno straniero di 38 anni, membro di un'organizzazione di traffico di droga sciolta.

Storie per voi

Politica di sviluppo: il 14 Pissaridis proposte della politica di sviluppo della Commissione {documento}

Oggi è stato pubblicato il piano di sviluppo per l'economia greca preparato da un comitato guidato dall'economista vincitore del premio Nobel, Christoforos Pissaridis ............ come notato,...

Stagione turistica nelle Isole Egee: sopra 100.000 i passeggeri in arrivo a Rodi

La costante tendenza al rialzo dei voli per l'aeroporto internazionale di Rodi è confermata dai dati Fraport aggiornati, che includono la registrazione del numero..

Altro da Mykonos Ticker

Esplosione di Beirut - Beirut: Forte esplosione – Decine di morti, migliaia di feriti

Una grande esplosione nella capitale libanese, Beirut, ucciso almeno 50 persone e feriti più di 2.700, dice il ministro della sanità. del Libano. Στους...

Esplosione di Beirut – Beirut: Esplosioni nei magazzini delle stelle filanti – almeno 10 morto

Libano: Μεγάλη έκρηξη στην πρωτεύουσα της Βηρυτού Έκρηξη στη Βηρυτό: morti e feriti tra "centinaia di vittime", λέει ο Ερυθρός Σταυρός του Λιβάνου............ Τουλάχιστον δέκα είναι...

Isole del Mar Egeo: Le strutture sportive calcistiche di Ios vengono potenziate con finanziamenti della Regione N.. Egeo

Θετικό πρόσημο είχε η συνάντηση εργασίας που είχαν ο Περιφερειάρχης Νοτίου Αιγαίου Γιώργος Χατζημάρκος και ο Αντιπεριφερειάρχης Κυκλάδων Γιώργος Λεονταρίτης κατά την πρόσφατη επίσκεψή...
errore: Il contenuto è protetto !!