11.2 C
Mykonos

Web Radio

9.2 C
Atene
11.2 C
Mykonos

Tempo metereologico

Estensione di blocco – Sarigiannis: Una settimana di proroga non è sufficiente- Potrebbe non essere l'ultima

La sua preoccupazione per la dinamica della diffusione dei casi di coronavirus mutato, soprattutto in Attica, ha espresso il professore di Ingegneria Ambientale e Sanitaria dell'AUTh, Demostene Sarigiannis, parlando di SKAI e dello spettacolo OGGI……….

Lo ha sottolineato una settimana di proroga del blocco non è sufficiente per far uscire dalla "rossa" la popolazione più numerosa del Paese, come accennato la sua performance è calcolata a 45%, tasso notevolmente inferiore rispetto allo scorso marzo.

"C'è un aumento significativo dei casi mutanti e purtroppo non ci sono ancora dati completi sull'inizio della loro diffusione, quindi non sono sicuro dell'evoluzione delle dinamiche. Si stima che le prestazioni del blocco in Attica saranno a 45% che è notevolmente inferiore rispetto allo scorso marzo. Siamo attualmente al culmine della pandemia, tuttavia, la riduzione dell'escalation a lungo termine non sarà così grande ", ha detto il signor caratteristiche. Sarigiannis.

Per quanto riguarda l'allentamento di rigorose misure restrittive, notato che per considerare sicura l'apertura in Attica, i casi devono rientrare sotto di loro 450, il che è estremamente difficile. "L'estensione di una settimana del blocco che ho ritenuto comunque necessaria, potrebbe non arrivare in questo momento. La riduzione dell'escalation può essere significativa, ma non a tal punto da far uscire Attica dal rosso ", aggiunto.

mentre, ha espresso apprezzamento per il fatto che questo blocco non sarà l'ultimo, se i casi mutanti hanno le dinamiche di dispersione che presentano in questo momento.

tuttavia, ha lasciato un pizzico di ottimismo per l'estate notandolo "Se veniamo a uno 30% di vaccinazione nella popolazione generale, che può essere raggiunto entro la fine di maggio, le dinamiche di diffusione del virus, anche ceppi mutanti trasmissibili, sarà molto molto basso ". In questo contesto,, ha detto che anche con questo cattivo copione, alla fine di giugno saremo in ottime condizioni. "Non avremo l'immunità di gregge, ma avremo un muro di immunità ", ha detto il professore stimando che l'immunità di gregge sarà raggiunta da ottobre a novembre del 2021.

Seguici

eshop in pochi minuti!

Crea il tuo eshop con il tuo dominio con semplici passaggi sulla piattaforma di abbonamento eshop più semplice.

In voga

premio

Storie per voi

Altro da Mykonos Ticker

errore: Il contenuto è protetto !!