13.2 C
Mykonos

Web Radio

11.5 C
Atene
13.2 C
Mykonos

Tempo metereologico

blank

PM Mitsotakis: È in arrivo una nuova legge elettorale per il governo locale – Proposta di elezione del sindaco con 42%

Telelavoro permanente nello Stato
Visita di Kyriakos Mitsotakis al Ministero degli Affari Esteri: “Prima il cittadino, lo slogan che permea tutte le politiche del governo”. Nelle riforme importanti, che sarà lanciato nel prossimo futuro dal Ministero dell'Interno, come abolizione dell'analogo semplice nel governo locale,…..governance multilivello, ma anche come il telelavoro possa essere integrato in modo organizzato nella vita quotidiana del settore pubblico, Il primo ministro Kyriakos Mitsotakis è stato menzionato in modo importante, che in mattinata ha visitato il detto Ministero.

Mitsotakis - Voridis: È in arrivo una nuova legge elettorale per il governo locale

La nuova legge elettorale per il governo locale ma il valutazione e targeting nello Stato, ha occupato oggi l'incontro del primo ministro con la nuova leadership politica del ministero dell'Interno.

Mr.. Mitsotakis, dopo la riorganizzazione, ha scelto di iniziare le sue visite ai ministeri da ciò che ha apportato i maggiori cambiamenti. e, secondo le informazioni, seguirà il ministero del Lavoro, molto probabilmente venerdì.

Al prossimo Consiglio dei ministri la nuova legge elettorale per il governo locale

Come detto Mr.. Mitsotakis dopo il suo incontro con il signor Voridis e il signor Petsa:

-La prossima legge sul governo locale sarà approvata dal prossimo Consiglio dei ministri, che eliminerà il semplice analogico. infatti, il primo ministro ha descritto la legge come matura.

"Desidero inoltre sottolineare la particolare importanza che attribuisco al cambiamento del sistema elettorale del governo locale, qualcosa che era il nostro impegno pre-elettorale. Abbiamo già realizzato alcuni primi interventi per facilitare il funzionamento di Comuni e Regioni. È il nostro impegno, tuttavia, cambiare il sistema del semplice analogico per allineare meglio la volontà dei cittadini con le maggioranze nei Consigli Comunali. Porteremo il disegno di legge in materia che è maturo per l'approvazione al prossimo Consiglio dei ministri di gennaio e penso che potremo legiferare molto presto, sempre in consultazione con i rappresentanti istituzionali del governo locale ", ha detto.

*La proposta sarà, che sindaci rilevare 42% avere una maggioranza corrispondente a quella data da "Kallikratis". cioè, 3/5 -2/5.

Coloro che ricevono meno di 42% e portare a un secondo round con 50% +1, probabilmente avranno una maggioranza minore, da uno o più posti.

Nelle prossime elezioni il sindaco che verrà eletto avrà la maggioranza. E avrà una maggioranza che di solito sarà 3/5 - 2/5.

Ne ha parlato il viceministro sviluppo significativo, strumenti finanziari per cui abbiamo a nostra disposizione sostenere le iniziative del Governo Locale. Abbiamo fatto riferimento al progetti di costruzione di strade rurali, quali sono opere quali sono facilmente realizzabili, molto importante, tuttavia, perché aiutano a sostenere il settore primario nel suo insieme ".

Allora Mr.. Mitsotakis ha sottolineato che nel secondo anno verrà promosso l'emblematico, come lo caratterizzava, riforma della governance multilivello.

"Il grande capitolo della governance multilivello rimane aperto, di confini e responsabilità tra lo Stato centrale, delle amministrazioni decentralizzate, di Regioni e Comuni. Che di per sé sarà una riforma emblematica, che, tuttavia, ha ancora un lavoro importante da fare per maturare.

Mitsotakis: Valutazione e telelavoro

Particolare enfasi è stata data dal Sig.. Mitsotakis in tema di valutazione e telelavoro, che abbiamo in programma di “integrarlo in modo più organizzato nella vita di tutti i giorni, la giornata lavorativa dello Stato, quando ci siamo lasciati alle spalle la pandemia ".

"Ci sono questioni importanti che hanno a che fare con il personale, con degni funzionari pubblici, che, anche in condizioni molto difficili, di regola, hanno superato se stessi affinché lo stato continuasse a funzionare senza intoppi. Il telelavoro che siamo stati costretti a imporre allo Stato per motivi di salute pubblica ci dà l'opportunità di pensare di poterlo integrare in modo più organizzato nella vita di tutti i giorni., la giornata lavorativa dello Stato, quando ci siamo lasciati alle spalle la pandemia.

E ovviamente ci sono ancora questioni importanti per quanto riguarda la valutazione dei dipendenti pubblici, sempre nel senso di premiare e soprattutto riconoscere l'offerta di quei dipendenti pubblici eccezionali, che molto spesso ritengono che in un sistema di rating compensativo la loro offerta non venga riconosciuta. Ci sono questioni che hanno a che fare con la nuova legge che abbiamo votato per il funzionamento dell'ASEP, in modo che tutta la legislazione secondaria possa essere avviata per essere attuata il prima possibile. e, naturalmente, resta aperto l'ampio capitale della governance multilivello, come ha detto il ministro, i confini e le responsabilità tra lo Stato centrale, delle amministrazioni decentralizzate, di Regioni e Comuni. "Qualcosa che sarà di per sé una riforma emblematica, ma che ha ancora un lavoro importante da fare per maturare"., Il primo ministro ha sottolineato.

Βορίδης: Per discutere di targeting e valutazione nello Stato

Nelle sue dichiarazioni al termine dell'incontro, il ministro dell'Interno Makis Voridis ha dato particolare rilievo allo Stato, che "forniranno i loro servizi in modo più amichevole e trasparente ai cittadini". Aprendo allo stesso tempo il tema della valutazione e del targeting dei dipendenti: "Dobbiamo discutere questioni di targeting e valutazione. Il cittadino deve vederli lavorare. Non sono concetti lontani ", aggiunto.

Secondo Mr.. Βορίδη, "Gran parte delle riforme importanti che devono essere fatte nello Stato iniziano con il ministero dell'Interno. La direzione strategica è chiara e inequivocabile, alla fine della riforma amministrativa cosa θέλουμε είναι ένα Δημόσιο που να μπορεί να παρέχει φιλικότερα και διαφανέστερα, in modo più pulito, servizi ai cittadini e in questo c'è un intero quadro di discussioni che dobbiamo avere. C'è un ambizioso programma di riforme, faremo i passi in modo rapido e deciso e questo è ovviamente in accordo con l'adempimento del mandato che abbiamo ricevuto dal popolo greco ", raggiunto.

Seguici

eshop in pochi minuti!

Crea il tuo eshop con il tuo dominio con semplici passaggi sulla piattaforma di abbonamento eshop più semplice.

In voga

premio

Storie per voi

MarketHUB

Migliaia di prodotti. Negozi da tutta la Grecia. MarketHUB ha sicuramente qualcosa che stai cercando!

Altro da Mykonos Ticker

errore: Il contenuto è protetto !!