15.8 C
Mykonos

Web Radio

18 C
Atene
15.8 C
Mykonos

Tempo metereologico

Variante del coronavirus del Sud Africa – Gogos: C'è un problema con la mutazione sudafricana - Paura che non venga "catturata" dai vaccini

Il professore e membro del comitato per le malattie infettive Charalambos Gogos ha parlato con SKAI delle mutazioni e in particolare del primo caso di mutazione del coronavirus sudafricano che è stato rilevato a Salonicco.……..

Le dozzine di casi "orfani" di mutazione del virus sono motivo di preoccupazione.

Come ha spiegato il professore, "ci sono molte mutazioni. Alcuni di loro possono prevalere e creare problemi. Attualmente, le tre mutazioni che destano preoccupazione sono quelle britanniche, che hanno una dispersione molto ampia, Sud Africa e Brasile per i quali non sono ancora disponibili dati ".

In Grecia sono stati registrati finora in totale 173 casi di mutazione britannica, di cui 107 era oggi. Mr.. Gogos ha sottolineato che avremo molti più casi degli inglesi. "Siamo molto preoccupati perché è più contagioso e forse un po 'più pericoloso".

appuntito, anche, che sono necessarie misure più rigorose. Ha detto, infatti, tipicamente che i casi di mutazione britannica aumenteranno, qualunque,Cosa fare.

Per la mutazione sudafricana, Mr.. Gogos ha dichiarato che non abbiamo ancora dati chiari, tuttavia, i due vaccini in arrivo, di Johnson&Johnson e Novavax, hanno anche provato la mutazione sudafricana ma molto meno efficacemente.

"L'esecutivo principale è coperto da 89%, mentre il mutante fino al 55% ", ha detto e sottolineato che "c'è un problema con questa particolare mutazione".

Mr.. Gogos ha avvertito, anche, come dovremmo essere preparati per casi più mutati. importante, come riportato, è fare le vaccinazioni il prima possibile.

Per quanto riguarda il vaccino Pfizer e Moderna, il professore ha detto che copre le mutazioni dalla Gran Bretagna, ma per il Sudafrica non disponiamo di tali dati.

Per il vaccino AstraZeneca lo ha spiegato dopo 65 anni c'è un problema con la risposta immunitaria e la vaccinazione non è efficace come in età più giovane. Il vaccino è efficace 70-90% a 65 anni. come detto, "Sappiamo che può funzionare efficacemente fino a quell'età, ma ci aspettiamo di inviare nuovi dati per i secoli 65 anni."

Per quanto riguarda le scuole, ha detto che “la situazione in Attica non è buona, ma non è come pochi mesi fa che abbiamo avuto un numero maggiore di casi. Al momento vogliamo impedire l'aumento ed è per questo che sono state adottate queste misure rigorose. scuole, come precedentemente deciso, i licei nelle aree "rosse" verranno aperti e rimarranno chiusi. C'è più trasmissione nei licei ".

tuttavia, Ha sottolineato che "le scuole sono una delle prime ad aprire e una delle ultime a chiudere, perché non appesantiscono così tanto la malattia ".

Il professore ha lasciato aperta la possibilità che tutto venga nuovamente chiuso nel caso i casi aumentino. "Aspetteremo e tutto è possibile, anche chiudere di nuovo le scuole se la situazione peggiora. "Dobbiamo imparare a camminare con il coronavirus".

completo, anche, che se venerdì prossimo saranno necessarie ulteriori azioni, la commissione suggerirà di fare qualche passo indietro.

"Lo stato sceglierà quale sarà il prossimo passo".

Seguici

eshop in pochi minuti!

Crea il tuo eshop con il tuo dominio con semplici passaggi sulla piattaforma di abbonamento eshop più semplice.

In voga

premio

Storie per voi

MarketHUB

Migliaia di prodotti. Negozi da tutta la Grecia. MarketHUB ha sicuramente qualcosa che stai cercando!

Altro da Mykonos Ticker

errore: Il contenuto è protetto !!