24.6 C
Mykonos

web radio

Tempo metereologico

24.6 C
Mykonos
26.3 C
Atene

Turchia-Libia ZEE marittima-Macron: La Francia non tollererà il ruolo della Turchia in Libia

La Francia non tollererà l'intervento militare della Turchia in Libia, Il presidente francese Emmanuel Macron afferma oggi accusando Ankara di giocare un "gioco pericoloso" in Nord Africa, considerando questa una minaccia immediata per la regione e l'Europa, mentre le tensioni tra Parigi e Ankara continuano ad aumentare……

"Ho già avuto l'opportunità di dirlo molto chiaramente al presidente (Tagip) Erdogan (che) Penso che la Turchia stia giocando un gioco pericoloso in Libia oggi e stia violando tutti gli impegni assunti alla conferenza di Berlino "., disse Macron, riferendosi alla conferenza all'inizio di quest'anno sul processo di pace in Libia.

Il presidente francese ha dichiarato di aver detto "le stesse cose" durante una conversazione telefonica questo pomeriggio con il presidente degli Stati Uniti Donald Trump.. "Allora ci è venuto semplicemente in mente, dei suoi vicini, l'intera regione ma anche dell'Europa ", ha aggiunto dopo l'incontro con il suo omologo tunisino, Kais Said.

"Non tollereremo il ruolo della Turchia in Libia", Ha anche condannato il ruolo dei mercenari russi nel Nord Africa, ma concentrandosi principalmente sul ruolo di Ankara.

Alla domanda sul presidente egiziano Abdel Fattah al-Sisi che sabato ha detto che era il diritto legale dell'Egitto di intervenire in Libia., Macron ha detto che il leader egiziano aveva motivo di preoccuparsi.

"Hai notato la legittima preoccupazione del presidente Sisi quando vede le truppe arrivare al suo confine.", disse Macron.

Non è noto se le forze sostenute dalla Turchia operino vicino al confine egiziano.

"Questo è un problema del Mediterraneo che ci riguarda perché oggi in Libia ogni giorno uomini e donne fuggono dalla miseria per venire in Europa.. Pensi che possiamo permettere alla Turchia di importare combattenti siriani in Libia per lungo tempo?, dato che lo sappiamo;»

Macron ha anche chiesto la "fine delle interferenze straniere e dell'azione unilaterale di coloro che affermano di guadagnare nuove posizioni attraverso la guerra" in Libia.

"Francia e Tunisia chiedono congiuntamente che le parti in guerra finiscano di combattere e ribadiscano il loro impegno a riprendere i negoziati avviati all'interno delle Nazioni Unite per ripristinare la sicurezza di tutti, la riunificazione delle istituzioni libiche e la partecipazione alla ricostruzione a beneficio di tutti i libici " , Macron ha aggiunto in una conferenza stampa con Said, la cui seconda visita ufficiale all'estero, dopo l'Algeria, dopo la sua elezione ad ottobre.

La scorsa settimana, il ministero francese delle forze armate ha annunciato che era stata presa di mira una fregata francese che cercava di identificare una nave mercantile sospettata di trasportare armi in Libia. "Azione estremamente aggressiva" da parte delle navi turche. Secondo Parigi, che ha descritto l'incidente come "molto grave", Le navi da guerra turche che scortavano una nave mercantile illuminarono la nave francese "tre volte con radar antincendio". Ankara respinge "infondato" le accuse di Parigi.

Oggi, il presidente francese ha sottolineato che i recenti incidenti marittimi tra Francia e Turchia nel Mediterraneo, che vengono indagati dalla NATO, sono "una delle prove più convincenti" della "morte cerebrale" dell'Alleanza del Nord Atlantico

"Ti rimando alle mie dichiarazioni alla fine dello scorso anno riguardo alla morte cerebrale della NATO", Il presidente ha detto dopo un incontro con il suo omologo tunisino, Kais Said. "Penso che questa sia una delle prove più convincenti.", aggiunto, considerando la situazione "inaccettabile".

"Allora ci è venuto semplicemente in mente, Membri della NATO, gli europei, parti interessate in questa materia, siamo deboli nelle nostre parole o non abbiamo chiarezza, lasceremo che il gioco sia giocato da forze non cooperative ", dichiarato. “Non voglio farlo tra sei mesi, un anno, due anni, vedere la Libia nell'attuale situazione in Siria ".

Seguici

Scansione per ordinare

Sistema di ordini senza contatto con codice QR. Nessun catalogo, informazioni multilingue e immediate sul prodotto!

In voga

Pandemia di coronavirus – Tsiodras: Ogni caso fornisce una media di un altro – Quello che abbiamo imparato sulle droghe

Le preoccupazioni per la diffusione del coronavirus sono tornate con lei ... e Sotiris Tsiodras. 70 giorni dopo l '"addio" del professore e rappresentante di malattie infettive..

Malattia di coronavirus: 121 nuovi casi di infezione – il 5 alle porte d'ingresso, nessuna nuova morte

121Nuovi casi confermati di casi di coronavirus , di cui 5 sono stati individuati dopo i controlli alle porte d'ingresso del paese e non sono stati registrati nuovi decessi in ...

premio

Tratte dei traghetti – Plakiotakis: L'adesione alle misure del coronavirus dovrebbe essere una seconda natura per tutti!!

In nessun caso significa che stiamo portando ad un allentamento delle misure e infatti i controlli effettuati dalla Guardia Costiera saranno ancora più estesi,...

Mykonos: È stata trovata una valigia con oltre quattro chili di canapa grezza

Valigia, contenente quattro chili e duecentoventitre grammi di canapa grezza e apparteneva a uno straniero di 38 anni, membro di un'organizzazione di traffico di droga sciolta.

Storie per voi

Politica di sviluppo: il 14 Pissaridis proposte della politica di sviluppo della Commissione {documento}

Oggi è stato pubblicato il piano di sviluppo per l'economia greca preparato da un comitato guidato dall'economista vincitore del premio Nobel, Christoforos Pissaridis ............ come notato,...

Stagione turistica nelle Isole Egee: sopra 100.000 i passeggeri in arrivo a Rodi

La costante tendenza al rialzo dei voli per l'aeroporto internazionale di Rodi è confermata dai dati Fraport aggiornati, che includono la registrazione del numero..

Altro da Mykonos Ticker

Esplosione di Beirut - Beirut: Forte esplosione – Decine di morti, migliaia di feriti

Una grande esplosione nella capitale libanese, Beirut, ucciso almeno 50 persone e feriti più di 2.700, dice il ministro della sanità. del Libano. Στους...

Esplosione di Beirut – Beirut: Esplosioni nei magazzini delle stelle filanti – almeno 10 morto

Libano: Μεγάλη έκρηξη στην πρωτεύουσα της Βηρυτού Έκρηξη στη Βηρυτό: morti e feriti tra "centinaia di vittime", λέει ο Ερυθρός Σταυρός του Λιβάνου............ Τουλάχιστον δέκα είναι...

Isole del Mar Egeo: Le strutture sportive calcistiche di Ios vengono potenziate con finanziamenti della Regione N.. Egeo

Θετικό πρόσημο είχε η συνάντηση εργασίας που είχαν ο Περιφερειάρχης Νοτίου Αιγαίου Γιώργος Χατζημάρκος και ο Αντιπεριφερειάρχης Κυκλάδων Γιώργος Λεονταρίτης κατά την πρόσφατη επίσκεψή...
errore: Il contenuto è protetto !!