16.4 C
Mykonos

Web Radio

15.1 C
Atene
16.4 C
Mykonos

Tempo metereologico

Giornata mondiale del teatro 2021: Il Teatro Greco prima e dopo la Rivoluzione del '21, in occasione della Giornata mondiale del teatro!!

Giornata mondiale del teatro 2021!! Il Teatro Greco prima e dopo la Rivoluzione del '21. In occasione della Giornata mondiale del teatro, una questione di attualità: “Spettacoli teatrali contemporanei con temi antichi e moderni rinnovano la lotta greca per la libertà primordiale”…….

Giornata mondiale del teatro 2021 Tema: Storia, Significato e citazioni

Giornata mondiale del teatro 2021 Il tema solleva l'importanza delle arti teatrali, come hanno svolto un ruolo importante nel campo dell'intrattenimento, e i cambiamenti che il teatro porta nella vita. Ecco tutto ciò che devi sapere sulla giornata.

Giornata mondiale del teatro 2021 tema: storia, Significato e citazioni

Giornata mondiale del teatro 2021 solleva l'importanza delle arti teatrali, come hanno svolto un ruolo importante nel campo dello spettacolo e dei cambiamenti che il teatro porta alla vita. Ecco tutto ciò che devi sapere sulla giornata.

il Helen Mirren (Ellen Mirren), forse la "Cassandra" più influente che abbia mai visto nella tragedia "Αγαμέμνων»In estratti dall'unica trilogia di Eschilo, il "Oresteia», in una produzione televisiva della BBC, nel suo messaggio per Giornata mondiale del teatro evidenzia l'impatto occupazionale della pandemia sugli artisti e la "ripresa" occupazionale successiva Covid.

Le profezie fino ad ora sono state dolorosamente verificate per il teatro, tuttavia l'arte della performance esiste sempre come importante aiutante nel bisogno delle persone per la redenzione e la purificazione sociale.

Nei Balcani 19il secolo, La poesia è il veicolo definitivo di ricostruzione realistica per la visione interiore della Libertà.

L'Illuminismo e le esigenze del classicismo restituiscono alla Grecia lo spirito antico immortale.

il Dionysios Solomos scrive 1824 a Ioannis Tertsetis che il divario tra l'antichità greca e l'ellenismo moderno è colmato dalla venuta di Gesù e perché solo l'antichità aiuta nella creazione originale.

ovviamente, Solomos spiega la vita teatrale pre-rivoluzionaria dei Balcani greco-ortodossi.

Il teatro pre-rivoluzionario, proprio come l'antico dramma di Atene 5il secolo. BC. e dalla Francia neoclassica, il teatro classico è poesia, quindi motivo metrico.

Antichi poeti tragici compongono versi in trimetro giambico e stazionari in quattro metri trocaici.

Nella vicina penisola, agli italiani piace il contemporaneo Alfieri, sebbene fosse un controrivoluzionario, compose tragedie greche intorno alla fine del XVIII secolo in undici sillabe, con temi degli antichi drammi di Agamennone, Antigone, Polyneikis, Oreste, Merope e due versioni di Alkisti, pubblicato post mortem.

rispettivamente, i francesi sono gli stessi del neoclassico 17il e 18il secolo compongono le antiche tragedie in un verso di undici sillabe in rima, come Voltaire in versi alessandrini Edipo e Merope (La traduzione greca è finalmente conservata in una tipografia a Bucarest nel 1820), ma principalmente Rakinas nelle tragedie greche di "Tebe", "Alessandro Magno", "Mitridate", "Andromaca", "Ifigenia", "Phaedra", tratto direttamente dallo spettro mitologico di Omero ed Esiodo, come ci fa notare Erodoto sui poeti epici (2.53).

I tre circoli mitologici greci, il circolo tebano, il ciclo Argonaut e il ciclo di Troia fertilizzare la tragedia nell'Europa post-rinascimentale.

IL "Alessandro Magno"di Cancro, subito dopo il nuovo "Achille»Di Athanasios Christopoulos, la tragedia moderna rappresentata a Bucarest e Iasi, ο Μακεδόνας στρατηλάτης από το Γάλλο Ρακίνα ο «Αλέξανδρος ο Μέγα» είναι το πρώτο ευρωπαϊκό θεατρικό έργο ευρισκόμενο σε προεπαναστατική παράσταση από Έλληνες στο Βουκουρέστι το έτος 1806.

La cronologia della prima rappresentazione dell'Egemonia è inclusa nel post-azione Riga Velestinlis risveglio dei raggi nei Balcani e nello stesso anno la Prefettura greca viene stampata in forma anonima, vale a dire Discorso sulla libertà, un ardente testo di rinascita politica dei giovani greci attraverso l'educazione e la democrazia come stato istituzionale.

mentre, La rivoluzione serba imperversa nei Balcani (1804-1813) e nell'Egeo orientale Samos proclama la Rivoluzione da sola senza alcun altro sostegno, questo è il movimento samoiano dei Carmanioli (1805-1812). Quando il "Prefettura ellenicaViene stampato in Italia 1806 è anonimo perché l'azione rivoluzionaria degli schiavi schiavi, anche al di fuori dell'Impero Ottomano, ha subito portato alla reclusione e spesso alla pena di morte (Rigas e Alexandros Ypsilantis furono imprigionati dagli europei, non dai turchi).

La prima costituzione dei Greci è dedicata a Riga, che ha davvero gettato le nuove basi della Repubblica ellenica, Rigas è l'etnarca.

A Tucidide e prima a Erodoto la parola "rivoluzioneViene utilizzato per la prima volta nella storia come sinonimo di deviazione di stato, entrambi i rapporti sull'isola di Samos.

L'amante dell'Egeo, il poeta Odysseas Elytis, ha scritto che ci sono coincidenze di cui vergognarsi. Dall'est dell'ellenismo alle gelide acque del Danubio, i greci pensanti si alzano prima spiritualmente e poi prendono le armi in una guerra tra Davide e Golia..

Il Sacro Corpo di Alexandros Ypsilantis è il lievito dell'effervescenza teatrale pre-rivoluzionaria delle Accademie in Moldavia all'inizio del 19esimo secolo. Fonti, ad esempio, riferiscono che lo spettacolo teatrale "Fedro" di Rakina è stato messo in scena a Bucarest a dicembre. 1818 fino ad aprile 1819, mentre da aprile e per tutta l'estate 1819 la sua "Merope" è stata suonata in greco Voltaire.

Una delle più belle rappresentazioni moderne di questa opera classica di Rakina con il National Theatre of Great Britain e con Phaedra Helen Mirren ho avuto il piacere di guardare in un adattamento misurato del poeta britannico Ted Hughes the 2009.

Ritorno in Moldavia, La performance pre-rivoluzionaria a Bucarest ha avuto un grande impatto ed è stata, dopotutto, la prima volta che le attrici in occasione di "Fedra»Sono stati inclusi nella troupe. I membri del gruppo teatrale di Bucarest erano Athanasios Christopoulos, Nikolaos Skoufas, Georgakis Olympios, Iakovos Rizos-Ragavis, Konstantinos Kyriakou Aristias, Theodoros Alkaiou e la signora Marigo Alkaiou e Maria Pappa-Ioannou.

Nella rivolta di Samos durante lo Stato di Samo, il giovane Light Sword traduce le due opere chiave dal francese, il guerriero Maometto di Voltaire e il vendicativo Fedra di Rakina. infatti, Una copia della traduzione dell'opera francese "Fanaticism or the Prophet Muhammad" di Samiotissa Spathi è oggi disponibile presso la Anemi Digital Library dell'Università di Creta.

Una dimensione adorante per gli eroi del '21

Con la Rivoluzione, le cose cambiano e diventano più attuali. Gli eroi del '21 acquisiscono una dimensione cult perché il risultato è un'indipendenza nazionale oltre ogni aspettativa e con una lotta impari sui campi di battaglia con epidemie e grandi disagi..

Un tema centrale del teatro, prima e dopo la rivoluzione, resta infatti la diffusione epidemica della malattia, allo stesso modo che ci riguarda adesso.

La tragedia e la commedia sono storia pubblica.

Tucidide per esempio in 2il Un libro nelle sue "Storie" narra la piaga storica dell'antica Atene da 430 BC. a 426 BC. in soli sette paragrafi (Tucidide, Libro II. 47-54), in un testo storico che costituisce la prima storiografia mondiale.

L'amico di Pericle, il poeta Sofocle, rappresenta presto la morte del condottiero Pericle nella famosa peste nel tragico dramma "Edipo il Tiranno" (428 BC). Secoli dopo l'era classica, la famosa piaga storica e letteraria è ripetuta da Iakovos Rizo-Neroulos in "Aspasia" (1813).

La tragedia "Aspasia" in tre atti è un'opera originale di Iakovos Rizos-Neroulos, con le danzatrici di Mileto, il seguito di Aspasia.

Quando scoppia l'epidemia, Pericle la rimanda a Mileto in Ionia, da dove viene, per proteggerla, ma lei torna all'improvviso e lo cerca.

Nella tragedia, Ippocrate sale sul palco, Socrate e Nicea, ma mai lo stesso Pericle, che piuttosto morì di peste, star in sua assenza.

La tragedia "Aspasia" è una rappresentazione pre-rivoluzionaria dello svernamento della Grecia dall'occupazione ottomana per così tanti secoli o altrimenti in attesa di Pericle, un'allegoria per la democrazia della penisola balcanica.

L'epidemia come soggetto sopravvive dopo la Rivoluzione, per esempio nella commedia "The Journalist" (1837), dove Iakovos Rizos-Neroulos ripristina la diffusione della malattia nell'odierna Aigio quando una nave proveniente da Malta fa l'ancora nella città acheo.

Ricordiamolo con cui inizia la Rivoluzione intra muros Βοστίτσα, poi rinominato in Aigio proprio il 1833, quando i bavaresi vogliono la purificazione delle parole del periodo turco.

tuttavia, nessuno cambia mai la storia come una vera tragedia nella pratica.

Seguici

eshop in pochi minuti!

Crea il tuo eshop con il tuo dominio con semplici passaggi sulla piattaforma di abbonamento eshop più semplice.

In voga

premio

Storie per voi

Altro da Mykonos Ticker

errore: Il contenuto è protetto !!