17.9 C
Mykonos

Web Radio

18.7 C
Atene
17.9 C
Mykonos

Tempo metereologico

Presidente Sakellaropoulou: La sua eredità 1821 porta l'universalità e l'universalità delle idee e dei valori del suo tempo

Con tutte le formalità e con rigoroso protocollo sanitario, la Presidente della Repubblica Katerina Sakellaropoulou ha accolto i leader stranieri al Palazzo Presidenziale per la cena ufficiale in occasione della celebrazione del 200 anni dalla rivoluzione greca………..

Durante il suo discorso, Sig.ra Sakellaropoulou, dopo aver accolto gli alti ospiti e averli ringraziati per la loro presenza nel nostro paese, ha sottolineato che i nostri popoli mantengono lunghe amicizie e legami forti sin dalla nascita del moderno Stato greco.

mentre, ha sottolineato che il contributo delle grandi potenze del tempo, della Francia, dell'Inghilterra e della Russia, nella lotta è stato grande e ha ricordato che il movimento filellenico ha fornito un supporto continuo, materiale ed etico, mentre osservava che le grandi forme di spirito e di arti lodavano la rivolta greca e influenzavano radicalmente l'opinione pubblica in Europa e in America.. "Si è formata una coscienza filellenica che ha contraddistinto nella liberazione del nostro Paese un grande evento geopolitico e statale" ha sottolineato il Presidente.

Riferendosi all'abnegazione e al sacrificio di sé, con cui combatterono i Greci, La signora Sakellaropoulou ha sottolineato che tutte le classi sociali, laici e clero, uniti di fronte allo scopo pandemico di scrollarsi di dosso il giogo turco e aggiunse che dalla parte dei greci c'erano anche ciprioti della diaspora che parteciparono alla Società Amica e rafforzarono finanziariamente la Rivoluzione, mentre molti erano i coraggiosi combattenti ciprioti, con la più famosa l'eroica "Falange dei Ciprioti", che ha dato il loro sangue nelle sue battaglie 21.

Ha ricordato, anche, che i nostri antenati non hanno combattuto, solo per la loro indipendenza, ma anche per la loro libertà politica, così come sotto l'influenza delle rivoluzioni americana e francese in particolare, ha gettato le basi per uno Stato democratico e liberale.

infatti, ha sottolineato che in breve tempo dalla proclamazione della rivoluzione si sono assicurati, nelle Costituzioni della Lotta, principio democratico e rappresentanza, diritti e distinzione di funzioni. "Nella costituzione greca troviamo la forte impronta dell'Illuminismo e lo slancio creativo che ha ispirato i greci con gli ideali di libertà e uguaglianza", ha sottolineato il presidente, aggiungendo che "la rivoluzione greca ha funzionato come un crogiolo di modernità e tradizione.. Le comunità locali sono state formate in un corpo politico collettivo. La volontà della nazione è diventata unita e indivisibile, corpo di potere e unità del nostro popolo ". tuttavia, noto, che la sua eredità 1821 non è solo greco. Al contrario, porta l'universalità e l'universalità delle idee e dei valori del suo tempo..

come detto, su questo acquis torniamo, in occasione del loro anniversario 200 anni e ha fatto riferimento alle sfide che dobbiamo affrontare oggi, con la prima pandemia, che mette alla prova la nostra salute e libertà, ma anche su altre criticità, come il cambiamento climatico e il dialogo tra le culture, La nostra riduzione alle origini dell'Illuminismo e della costituzione non è un esercizio teorico. "Il nostro impegno a salvaguardare tutte quelle garanzie e contrappesi istituzionali contro l'abuso di potere, pubblico e privato, protegge la nostra democrazia ", ha sottolineato il Presidente e ha osservato che il tempo politico e storico scorre a un ritmo che rende difficile la comprensione e la gestione degli eventi.

successivamente, riferito a tutti coloro che contestano lo Stato di diritto, in occasione delle successive crisi degli ultimi anni e parliamo di stanchezza e crisi di democrazia. Nella sfera pubblica le tensioni sono fitte. "Non c'è dubbio che la politica mobilita la nostra passione ed emozione, stimola il nostro umore. Ma non dovrebbe essere equiparato a quello. La politica parla di priorità e circostanze, serve i bisogni sociali e l'interesse pubblico. La nostra democrazia non si sta restringendo al momento. Lo inventano, è delimitato e guidato dai principi e dai valori fondamentali dei nostri testi costituzionali, chi ha dato respiro e forza al nostro Stato e continua il nostro popolo "ha sottolineato il Presidente della Repubblica e ha concluso sottolineando che" Nei nostri comuni presupposti, storico e di valore, politico e culturale, si sono allacciati e sono fioriti, gli ultimi due secoli, rapporti tra le nostre nazioni. Oggi abbiamo il piacere speciale di pagare loro insieme il prezzo più alto ".

Seguici

eshop in pochi minuti!

Crea il tuo eshop con il tuo dominio con semplici passaggi sulla piattaforma di abbonamento eshop più semplice.

In voga

premio

Storie per voi

Altro da Mykonos Ticker

errore: Il contenuto è protetto !!