15.2 C
Mykonos

Web Radio

19.4 C
Atene
15.2 C
Mykonos

Tempo metereologico

Riapertura delle scuole superiori: I licei aprono il lunedì con un autotest ogni lunedì e giovedì per gli studenti – educatori, tutte le misure

Niki Kerameos ha fatto annunci per l'apertura delle scuole e ha osservato che il ritorno degli studenti avverrà con misure aumentate e uso di autotest.

Il ministro dell'Istruzione ha annunciato l'apertura delle scuole e ha sottolineato che saranno aumentate le misure di protezione, che dovrebbe essere osservato da studenti e insegnanti………….

dettagliatamente, Niki Kerameos ha annunciato quanto segue:

Annunciamo oggi la riapertura live dei Licei da lunedì 12 aprile.

Le scuole superiori generali e professionali di tutto il paese riavviano le lezioni in aula, nel rispetto di tutte le misure che abbiamo già preso, come:

– l'uso obbligatorio di una maschera all'interno e all'esterno,
– le diverse pause per gruppi di studenti,
– gruppi fissi di studenti in sport e altre attività,
– l'uso di antisettici,
– pulizia meticolosa,
– la regolare ventilazione dei locali, soprattutto ora che il bel tempo aiuta,
– le misure specifiche per il funzionamento personalizzato delle mense, laboratori informatici, uso di strumenti musicali ecc..

INOLTRE aggiunto, a quelli esistenti, un altro importante, misure precauzionarie: condurre un test auto-competitivo sul coronavirus due volte a settimana per ogni studente e insegnante delle scuole superiori, al fine di garantire la massima protezione possibile della comunità educativa. Le prove saranno necessarie per la frequenza scolastica il lunedì e il giovedì. Basato sul loro AMKA, Gli studenti e gli insegnanti delle scuole superiori riceveranno due test gratuiti ogni settimana dalla farmacia.

Il test auto-competitivo del coronavirus è destinato sia agli studenti che agli insegnanti. Per quanto riguarda le scuole di istruzione e formazione speciale, L'autotest è obbligatorio per gli insegnanti e gli studenti consigliano fortemente di sostenere il test.

L'autotest è un processo facile e semplice, un processo utilizzato in altri paesi per gestire le scuole. i passi sono come segue:

1.genitori, tutori, studenti e docenti riceveranno gratuitamente l'autotest, insieme al materiale informativo della farmacia, utilizzando il loro AMKA. Il primo test può essere sostenuto da studenti e insegnanti delle scuole superiori da domani ad Atene-Salonicco e da venerdì nel resto del Paese. Da lunedì prossimo potranno sostenere il 2 ° test.

2.Gli studenti / insegnanti faranno autotest a casa. Si consiglia di eseguire il test la mattina stessa o la sera prima. Quindi il primo test può essere fatto domenica sera o lunedì mattina.

3.genitori, studenti e docenti dichiareranno il risultato dell'autotest attraverso la piattaforma self-testing.gov.gr, che inseriranno con i codici taxi, inserendo informazioni specifiche, come patronimico, madre, AMKA e il risultato dell'autotest.

4.Se l'autotest è negativo:

1.Per gli studenti, una tessera scolastica verrà emessa tramite la piattaforma self-testing.gov.gr. Gli studenti porteranno con sé la tessera scolastica per tutta la settimana e la mostreranno agli insegnanti nella prima ora del lunedì e del giovedì.

2.Per gli insegnanti, la dichiarazione del risultato negativo verrà emessa tramite la piattaforma self-testing.gov.gr.

3.Nel caso in cui non sia possibile accedere a una stampante, I genitori e gli insegnanti potranno scrivere una dichiarazione scritta a mano contenente le stesse informazioni della scheda scolastica / dichiarazione del risultato negativo.

5.Se l'autotest è positivo:

1.Una dichiarazione di risultato positivo verrà rilasciata attraverso la piattaforma self-testing.gov.gr per condurre un test rapido ripetuto gratuito in una struttura pubblica.

L'elenco delle strutture pubbliche è incluso nella piattaforma self-testing.gov.gr

2.Se il test ripetuto è positivo, verrà seguito il protocollo EODY. Se il test ripetuto è negativo, gli studenti / insegnanti riceveranno un certificato dal sito del test e torneranno a scuola.

Materiale esplicativo e video rilevanti sono già stati inviati alle farmacie e dati al pubblico per informazione informativa di tutti.

Abbiamo dato la priorità all'apertura dei licei per due ragioni principali:

-perché rimangono chiusi per un periodo di tempo più lungo

-perché come sapete si avvicinano gli esami panellenici.

Durante la pandemia, L'Istituto di politica educativa fornisce linee guida e istruzioni ai nostri insegnanti per quanto riguarda la copertura del materiale data la sospensione dell'attività vivente delle nostre scuole. Le istruzioni per l'istruzione primaria sono state pubblicate il mese scorso e le nuove istruzioni per l'istruzione secondaria sono state emesse entro la settimana.
mentre, IEP monitora anche le problematiche di natura psico-emotiva legate alla pandemia e alla sospensione dell'operatività vivente delle nostre scuole.

Discutiamo inoltre sistematicamente con il Comitato di Esperti su altre strutture di formazione, e speriamo di poter riaprire presto il processo di apprendimento permanente.

Signore e signori,

cari studenti, insegnanti, genitori,

Condividiamo pienamente con voi la necessità di ritrovare i nostri figli in classe, comprendiamo la stanchezza dovuta alla pandemia, e i limiti dell'apprendimento a distanza, che - per quanto utile sia - non può che essere una soluzione di necessità.

Stiamo aprendo le scuole in modo graduale e sicuro. Ringraziamo vivamente i nostri esperti per i loro instancabili sforzi, consulenza scientifica, il loro continuo supporto. Ringraziamo vivamente tutti i nostri operatori sanitari che combattono giorno e notte per tutti noi. Ma ringraziamo molto anche gli studenti, studenti, studenti, i loro genitori e, naturalmente, i nostri insegnanti, per l'enorme sforzo che hanno messo in tutto questo tempo, che ha superato le difficoltà e ha dato un contributo decisivo per continuare il processo educativo nel modo più fluido possibile.

Questa volta, grazie agli sforzi catalitici dell'intera comunità educativa, ha fatto un salto nel mondo digitale dell'istruzione. Veniamo a costruire su questo salto di digitalizzazione, con 112 da. euro, dal primo del Fondo di recupero, che sarà utilizzato per poterlo fare 560.000 giovani per rafforzare le loro attrezzature tecnologiche, costruire insieme sulle competenze digitali acquisite durante questo periodo e consentire a tutti di partecipare all'arricchimento dell'apprendimento permanente con strumenti digitali che si stanno realizzando ora. Sulla piattaforma digital-access.gov.gr troverai tutte le informazioni rilevanti sulla sovvenzione 200 dato ai nostri giovani per rafforzare la loro partecipazione alla trasformazione digitale dell'istruzione. In appena 2 i giorni di funzionamento della piattaforma sono stati approvati 85.000 applicazioni.

Chiudo con il seguente pensiero: nonostante la stanchezza, nonostante la stanchezza che è del tutto comprensibile e tutti la sperimentiamo, più fedelmente seguiamo le misure per un po 'più a lungo, più ci avviciniamo alla normalità, nel superare la pandemia più velocemente. grazie.

Seguici

eshop in pochi minuti!

Crea il tuo eshop con il tuo dominio con semplici passaggi sulla piattaforma di abbonamento eshop più semplice.

In voga

premio

Storie per voi

Altro da Mykonos Ticker

errore: Il contenuto è protetto !!